Un ringraziamento particolare al Fondo di beneficienza Intesa Sanpaolo

Un sentito “grazie” al Fondo di Beneficenza Intesa Sanpaolo

Con il suo contributo prosegue il Progetto: Vivere a Milano dopo il coma: un’organizzazione stabile per persone con Lesioni Cerebrali Acquisite e le loro famiglie

Un Progetto con un  Obiettivo Preciso:

Consentire l’apertura della SEDE per 1 anno. Per garantire accoglienza per informazioni, ascolto e definizione di un primo contatto con i membri dell’Equipe sociosanitaria.
Per fare in modo che il Presidente o un suo delegato siano a disposizione, su appuntamento, per un colloquio informativo gratuito

L’Azione di tenere aperta la Sede consente di rispondere alle esigenze delle famiglie, sia in termini di orari che di contenuti. 
Consente la messa a disposizione di professionisti selezionati da indicare alle famiglie che perdono, alla dimissione ospedaliera, i riferimenti sanitari. Professionisti disponibili, in base ai titoli e all’esperienza e inseriti in un percorso di formazione continua.
L’Azione di tenere aperta la Sede consente inoltre di attivare percorsi personalizzati di reinserimento sociale: dopo un primo incontro si individua il professionista o il team e si costruisce l’intervento più adeguato alla persona.
La Sede garantisce attenzione e tempestività: i tempi di risposta e di eventuale attesa sono elementi di grande importanza e di attenta valutazione.
Per 1 giorno alla settimana e ogni qual volta servisse per formazione e assemblee. 

Ancora un sentito GRAZIE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *